FAENZA CHIUDE IL CAMPIONATO 2017 QUARTI SALE SUL PODIO DELLA UNDER21 BENE ANCHE CISLAGHI E BERTUZZI

ITALIANO MX2 FAENZA CHIUDE IL CAMPIONATO 2017 QUARTI SALE SUL PODIO DELLA UNDER21 BENE ANCHE CISLAGHI E BERTUZZI

 

La pista di Faenza ha messo la parola fine sul Campionato Italiano MX2. Un Campionato che cresce costantemente anno dopo anno e che ha visto i piloti del Team Silver Action ottenere risultati soddisfacenti nonostante qualche episodio sfortunato.

La prova è iniziata con un terreno molto fangoso per la pioggia caduta in abbondanza al venerdì pomeriggio. La situazione è poi piano piano migliorata fino alla disputa delle gare, dove la pista era praticamente perfetta.

I tre portacolori del Team Silver Action hanno disputato le prove cronometrate tutti nel Gruppo A con Yuri Quarti che ha fatto segnare il quinto tempo mentre Nicola Bertuzzi si è classificato sesto e Davide Cislaghi ottavo.

Al via di gara uno, Davide Cislaghi trova un ottimo spunto e gira alla prima curva intorno alla quinta piazza, ma un piccolo calo fisico lo fa scendere in nona posizione.

Nicola Bertuzzi invece transita 22esimo al primo giro ma con costanza rimonta e termina gara uno 14esimo. Yuri Quarti non va male ma parte 16esimo e viaggia sempre intorno a quella posizione terminando infatti 15esimo.

Gara due vede un ottimo Cislaghi “girare” alla prima curva nei primi cinque e taglia la linea del traguardo proprio in quella posizione. La coppia Quarti – Bertuzzi viaggia praticamente insieme per tutta la manche con Quarti che chiude nono e Bertuzzi decimo.

Il Team Silver Action va quindi a disputare la SUPERCAMPIONE con tutti e tre i suoi piloti. Cislaghi al via ha ancora una buona uscita al cancello di partenza mantenendosi nei primi dieci. Cerca di rimanere nella Top Ten ma la stanchezza si fa sentire e chiude la sua gara 14esimo.

Bertuzzi non parte male ma resta invischiato in una caduta di gruppo dopo poche curve. Riprende la moto ma un’altra caduta in discesa gli fa prendere la via dei box.

Quarti invece parte molto indietro e non riesce ad emergere dalle posizioni di rincalzo e termina trentesimo.

Nella classifica finale di Campionato, Davide Cislaghi è 11esimo pur non avendo disputato tre prove a causa dell’infortunio al gomito subito nella prova dell’Europeo EMX250 di Valkenswaard. E dire che con 100 punti in più (sicuramente conquistabili in tre gare), sarebbe finito nei primi dieci.

Yuri Quarti invece chiude la sua stagione 2017 con il terzo posto assoluto nella Under21 a soli 150 punti dal primo posto mentre Nicola Bertuzzi, sempre nella Under21, termina sesto.

 

DAVIDE CISLAGHI #3

“Nelle prove cronometrate ho fatto un discreto tempo ma niente di eccezionale.  Ho avuto un ottimo spunto nella prima manche ed ho voltato alla prima curva terzo. Dopo ho avuto un grosso calo a metà manche ma sono comunque riuscito a terminare decimo. Buona partenza anche nella seconda manche dove mi sono portato a casa un buon quinto posto. Nella Supercampione ho rifatto una bella partenza che mi ha permesso di finire 14esimo. Il fine settimana finalmente è andato bene e non ho avuto nessun tipo di problema. Ora la stagione è finita ma sto già lavorando per la prossima ”.

 

NICOLA BERTUZZI #25

“L’undicesimo posto ottenuto nelle prove cronometrate mi aveva messo di buon umore. Poi però una brutta partenza nella prima manche, mi ha costretto ad una rimonta super. Da ultimo ho chiuso 14esimo mettendo in mostra un buon passo gara. Nella seconda manche ho fatto una buona partenza e sono riuscito a rimanere nei primi dieci per almeno metà gara. Poi ho perso un po’ il ritmo ma poi negli ultimi giri mi sono ripreso ed ho chiuso decimo. Nella Supercampione mi sono schierato tredicesimo al cancello. Partenza buona ma nella seconda curva c’è stato un bel mucchio ed ho perso tanto tempo. Ho ripreso la gara ma poi sono di nuovo caduto in discesa e mi sono dovuto ritirare”.

 

Press 23/17

Adriano Dondi

Mail: dondiadri60@gmail.com


 

MX2 ITALIAN CHAMPIONSHIP

FAENZA WAS THE LAST ROUND OF 2017 SEASON

QUARTI WENT ON THE UNDER21 PODIUM

GOOD RESULTS FOR BERTUZZI AND CISLAGHI TOO

 

 

The round in Faenza Circuit was the end of the MX2 Italian Championship. This Championship grows year by year and Team Silver Action riders obtained good results, although they had some bad luck during the season.

The weekend started with a lot of mud around the track, as the rain fell  in abundance on Friday afternoon. The situation improved little by little until the races were disputed, when the surface was almost perfect.

Team Silver Action riders were all in Group A for Timed Practice: Yuri Quarti signed the 5th fastest lap time, while Nicola Bertuzzi was 6th and Davide Cislaghi was 8th.

At the beginning of Race 1, Davide Cislaghi had a good start and he turn at the first corner in 5th position, but then he had a  physical drop and he finished 9th.

Nicola Bertuzzi was 22nd after the first lap but he constantly moved up during the race and he finished 14th. Yuri Quarti did not go bad, but he started in 16th position and he finished 15th.

In Race 2 Cislaghi turned in the first corner in 5th place and he kept that position until the end. Quarti and Bertuzzi spent the whole race together and they finished 9th and 10th.

 

Team Silver Action went then to race in the “SUPERCAMPIONE” with all its riders. Cislaghi, once again, had a good start from the gate and he was in the Top Ten. He tried to keep that place but the tiredness came around and he finished 14th.

Bertuzzi had a good start too but he was involved in a group crash after a few corners. He jumped back on his bike but after a few laps he fell again and he was forced to go back to the box.

Quarti, instead, started in the very back of the group and he stayed there for the whole race, so he finished 30th.

In the final Championship Standings, Davide Cislaghi is 11th even though he did not take part to three rounds because of the injury that he suffered in Valkenswaard for the EMX250 European Championship. If he gained 100 points more (which were obtainable in three rounds) he would have finished in the Top Ten.

Yuri Quarti finished his 2017 season in 3rd place in the Under21 category, with only 150 points of gap from the Champion, while Nicola Bertuzzi, in the same category, finished 6th.

 

DAVIDE CISLAGHI #3

“In Timed Practice I made a discrete lap time but it wasn’t great. I had a good start in Race 1 and I turned into the first corner in 3rd place. In the middle of the race I had a big physical drop but I managed to finish the race in 10th place. I had a good start in Race 2 too where I finished 5th. In the “Supercampione” I made once again a good start and I finished 14th. The weekend went pretty well and I didn’t have any kind of issues. The season is now finished but I’m already working for the next one”.

 

NICOLA BERTUZZI #25

“The 11th place in Timed Practice brought me in a good mood. Then, though, I made a bad start in Race 1 and I was forced to move up. From last that I was, I finished 14th, showing a good pace. In Race 2 I made a good start and I was able to stay in the Top Ten for at least half of the race. Then I lost some pace but in the last laps I recovered and I finished 10th. In the “Supercampione” I was 13th at the starting gate. I had a good start but I was involved in a big group crash and I lost a lot of time. I got back in the race but then, on a downhill, I crashed again and I had to retreat”.

 

Press 23/17

Adriano Dondi

Mail: dondiadri60@gmail.com

 

Un pensiero riguardo “FAENZA CHIUDE IL CAMPIONATO 2017 QUARTI SALE SUL PODIO DELLA UNDER21 BENE ANCHE CISLAGHI E BERTUZZI

  • 1 novembre 2018 in 12:49
    Permalink

    Thanks guys, I just about lost it lonokig for this.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.